Il DGT incorpora i droni per la sorveglianza aerea

Il DGT integra il suo servizio di sorveglianza aerea con droni per missioni esclusivamente per la regolamentazione e la sorveglianza.

La sua incorporazione è prevista per il funzionamento del ponte di maggio.

Questi droni operano ad un’altezza di 120 metri e hanno una portata di circa 500 metri.

Al momento lavoreranno come test per una migliore gestione del traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*